EDITORIALE DEL 6 OTTOBRE

EDITORIALE DEL 6 OTTOBRE

7 Ottobre 2014 Non attivi Di administrator

UNA VA SANSEPOLCRO CHE PIACE! E DOMENICA SI TORNA AL BUITONI
Un esilarante Guido Meda in versione calcistica avrebbe detto “Sansepolcro C’è!”. E noi possiamo tranquillamente rispondere “E’ vero!”. Continua la striscia positiva della Vivi Altotevere Sansepolcro che dalla trasferta grossetana contro il Gavorrano torna a casa con tre punti importanti. Un gol nel finale del giovanissimo Mattia Alagia – classe ’97 è il più giovane del gruppo – spedisce il Sansepolcro secondo in classifica lasciando alle spalle la favorita Robur Siena. Se qualcuno aveva finora dei dubbi sulle potenzialità della formazione, si dove assolutamente ricredere: ancora imbattuta nel campionato di Serie D e ottima prova anche nell’ultimo match. Sappiamo benissimo che quella di Gavorrano non era certamente una passeggiata, anzi si trattava di una vera e propria trasferta difficile: la formazione con la particolare maglia azzurra con la goccia bianca, dagli esperti è giudicata come una delle pretendenti alla vittoria finale del campionato. Un Sansepolcro che, nonostante sia ancora privo di pedine importanti, ha risposto egregiamente ed è certamente destinato a migliorare ulteriormente. Un guizzo vincente del giovane Alagia – ricordiamo che ha trascorso un paio di stagioni nelle giovanili della Fiorentina – ha fatto esplodere la gioia dei tanti supporter biturgensi. Fine settimana un po’ meno positivo per le formazioni giovanili della Vivi Altotevere Sansepolcro: mentre gli allievi dilagano contro la Virtus San Giustino, i giovanissimi vengono sconfitti in casa dal Campitello pagando, forse, la fisicità degli avversarsi. Una gara partita in sordina e i ragazzi di mister Giacomo Falsini hanno subito il gol nel loro momento migliore: sconfitta anche la juniores nel posticipo di lunedì. Ma la settimana che si è conclusa con la vittoria di Gavorrano è stata anche quella della pubblicazione in rete del nuovo sito web. Un portale moderno nel quale l’utente potrà trovare tutte le informazioni relative alle varie formazioni bianconere. Ma dopo due trasferte consecutive nella quali la Vivi Altotevere Sansepolcro ha collezionato ben quattro punti, domenica si torna al Buitoni. Sarà la Massese la prossima avversaria della formazione di mister Davide Mezzanotti: una squadra ostica, ma i bianconeri avranno dalla sua parte il pubblico. Un pubblico sempre presente, caldo e che è in grado di caricare i giocatori. Poi si sa, il Buitoni fa sempre una certa paura agli avversari. Uno stadio nel quale si respira un’atmosfera tutta particolare, in qualunque condizione meteorologica. Domenica, senza la Serie A in campo, potrà essere un’occasione in più per venire allo stadio e condividere le emozioni bianconere. Ovviamente, con la speranza che la rosa di Mezzanotti possa recuperare qualche petalo tra gli assenti.

Area Comunicazione
Vivi Altotevere Sansepolcro