Primi nella classifica “Giovani di valore”

Primi nella classifica “Giovani di valore”

2 Ottobre 2014 Non attivi Di administrator

DOPO QUATTRO GIORNATE LA VA SANSEPOLCRO GIA’ PRIMA NELLA SPECIALE CLASSIFICA “GIOVANI D VALORE”

Il vero e proprio cavallo di battaglia per la Vivi Altotevere Sansepolcro è sempre stato il settore giovanile. Grandi sono le soddisfazioni anche in questo inizio di stagione, con belle vittorie, nei vari campionati dove juniores, allievi e giovanissimi sono stati impegnati. Una crescita sostanziale dell’intero gruppo, sia fuori che dentro il terreno di gioco: un aspetto senza alcun dubbio positivo. A questo, poi, c’è da aggiungere il clima di collaborazione e impegno dei ragazzi, oltre che dei tecnici per cercare fin da subito di far bene. Ma andiamo per un attimo a conoscere i risultati in queste prime due giornate di campionato delle formazioni giovanili della Vivi Altotevere Sansepolcro. Partiamo subito con il dire che sono tutte vittorie: la juniores ha vinto la prima per 2-1 a Trestina e la seconda per 5-1 in casa contro lo Spoleto; gli allievi la prima vinta per 4-1 a Ponte San Giovanni e la seconda in casa contro l’Angelana per 2-0; infine, i giovanissimi hanno battuto per 1-0 in casa la Narnia 2014 e la seconda – sempre tra le mura amiche – per 3-1 l’Atletico Gubbio. Correttezza, impegno e serietà: sono queste le parole d’ordine, ma si aggiungono anche dedizione e orgoglio per i colori bianconeri e per tutta la città di Sansepolcro. La prima squadra, allenata da mister Davide Mezzanotti, esalta il pubblico con importanti risultati mettendo in campo i giovani cresciuti nel proprio settore giovanile. Proprio per questo aspetto, dopo appena quattro giornate, la Vivi Altotevere Sansepolcro è già prima nella speciale classifica “Giovani D Valore” con 241 punti, segue il Rieti a 171 e poi il Trestina a 141. Mercoledì sera, poi, è arrivato un altro successo per la categoria giovanissimi – che fa parte anche del progetto “Udinese Academy” – della Vivi Altotevere Sansepolcro: i ragazzi di mister Giacomo Falsini hanno battuto per 2-1 il Città di Castello nella finale del torneo di Lama con le reti di Alessandro Merlini e Andrea Lomarini. Insomma, un meccanismo che a Sansepolcro nel suo complesso funziona alla perfezione, in tutte le varie fasi: in campo, durante gli allenamenti e pure dentro la sede.