AVANZA LA JUNIORES: FERMI SUL PARI ALLIEVI E GIOVANISSIMI

AVANZA LA JUNIORES: FERMI SUL PARI ALLIEVI E GIOVANISSIMI

20 Gennaio 2015 Non attivi Di Area Comunicazione

AVANZA LA JUNIORES: FERMI SUL PARI ALLIEVI E GIOVANISSIMI

Gli esordienti volano verso la finale del torneo “Terre Aretine”

Seconda vittoria consecutiva per i ragazzi guidati da Maurizio Falcinelli, che si impongono per 5-2 sul terreno del fanalino di coda Voluntas Spoleto, che ha dato comunque filo da torcere ai bianconeri, nella gara giocata sul sintetico ‘Flaminio’ della città del Festival dei Due Mondi. Schierati in campo con un intraprendente 4-3-3, i giovani bianconeri sono passati in vantaggio al 14′ con una bella conclusione al volo di Niccolò D’Urso, susseguente a una punizione battuta dal vertice destro da Della Rina; poi per tutta la prima parte di gara, era la squadra di casa a cercare la reazione per arrivare al pari, ma un paio di conclusioni effettuate dagli attaccanti di casa venivano sventate da Gennari, mentre i bianconeri, un po’ in difficoltà nel far ripartire la manovra, cercavano la ripartenza giusta per il raddoppio che comunque non arrivava. La ripresa vedeva un Sansepolcro più deciso e con meno timore, e non a caso all’8′ e al 13′ arrivavano due reti in rapida sequenza: prima era Falcinelli dal limite a raddoppiare con un gran tiro di destro, poi era D’Urso che difendeva palla sulla trequarti locale riuscendo ad imbeccare in profondità l’inserimento centrale di Della Rina. Partita che pareva chiusa, ma così non era perché una indecisione difensiva dei biturgensi, permetteva a Franceschini al 17′ di battere in diagonale Gennari. A questo punto i bianconeri tornavano timorosi e non pagavano dazio al veemente forcing spoletino, solo perché Nicola Gennari compiva tre interventi prodigiosi nel giro di cinque minuti di fuoco; passata con i minuti la sfuriata dei locali, era il Sansepolcro a rimettere fuori la testa, riuscendo a chiudere definitivamente il match, al 40′ con la doppietta personale di Francesco Falcinelli che raccoglie la respinta del palo su tiro di D’Urso e con Marco Brizzi che segnava dopo la traversa colta da Tosti. Ininfluente ai fini del risultato era il rigore segnato in pieno recupero da Hoxha; ora pensiero puntato alla partita interna che si disputerà venerdì 23 in anticipo allo stadio Tevere alle ore 15.00 contro il Villabiagio.

Vivi Altotevere Sansepolcro: N.Gennari, Testerini (al 29’st Procelli), Mezzanotti, Falcinelli, Brizzi Tosti, M. Beers (al 22’st Zoccolanti), M. Innocenti, D’Urso, Della Rina, Barbagli (al 41′ st Essoussi). All.: Maurizio Falcinelli. A Disp: Marsupini, Daveri, Radicchi, Brondoli, Polverini.

Pareggio nella prima giornata del girone di ritorno per gli allievi di mister Vincenzo Varriale che, allo “Stadio Tevere”, non vanno oltre il 2 a 2 contro una buona Pontevecchio. La prestazione per i bianconeri non è stata esaltate come quelle viste in passato, a segno sono andati Giovacchini prima e Mencagli poi (giunto al tredicesimo gol stagionale). La squadra si trova comunque al primo posto in classifica a quattro lunghezze dal San Sisto.

Vivi Altotevere Sansepolcro: Sacconi, Fabianelli, Adreani, Calderini, Villa, Fanucci, Giovacchini, Bianchini, Mencagli, Massai, Barbagli. A disposizione: Mancioli, Fabbri, Nocentini, Farinelli, Senesi, Zoccolanti, Lardaioli. Allenatore: Varriale.

Pareggiano anche i giovanissimi di mister Giacomo Falsini sul campo del Narnia con il risultato di 1 a 1. Succede tutto nel secondo tempo: Battistini sfrutta una respinta corta del portiere e insacca per il vantaggio biturgense. Successivamente è il Narnia a trovare la via del gol grazie a una palla lunga ben sfruttata dall’attaccante locale. Queste le parole di Mister Falsini dopo la gara: “Il pareggio non rispecchia i valori mostrati, abbiamo condotto la partita senza troppi affanni. Siamo stati padroni del gioco e del campo, ma non è bastato a portare a casa l’intera posta in palio. Credo che l’importante fosse fare una buona prestazione dopo un periodo un po’ particolare, tutto ciò è riuscito ed abbiamo fatto vedere quanto questa squadra sa unirsi ed aiutarsi nei momenti di difficoltà.”

Vivi Altotevere Sansepolcro: Giorni, Nardi, Franceschini, Lomarini, Adreani, Donnini, Merlini, Chioccioli, Battistini, Dini, Berrettoni. A disposizione: Moualli, Meozzi, Cesari. Allenatore: Falsini.

Questa settimana spazio anche per gli esordienti 2002/2003 di mister Valerio Piccinelli, Fabbri e Umani. I giovani bianconeri, si sono qualificati per la finale del Torneo “Terre Aretine” che si sta disputando allo Stadio Comunale di Castiglion Fibocchi. La semifinale ha visto di fronte ai bianconeri la formazione del Bibbiena. I tempi regolamentari si sono conclusi sul risultato di 1 a 1, ottima è stata e i ragazzi non hanno concesso quasi nulla a un avversario tosto e con qualche individualità di rilievo. Il gol del Bibbiena è arrivato nel primo dei tre tempi previsti dal regolamento degli esordienti, sugli sviluppi di un calcio di punizione che non ha lasciato scampo all’estremo difensore biturgense Piccini. La risposta dei bianconeri è arrivata alla metà dell’ultima frazione di gioco, dopo una bella percussione di Martelli sulla corsia di destra, palla giocata in area e sulla mischia la palla finisce in rete dopo un tiro di Mafucci. Alla lotteria dei calci di rigore è il Sansepolcro a spuntarla grazie alle trasformazioni di Petruzzi, Barni e Burchini e grazie ai due rigori neutralizzati da Piccini. Sabato pomeriggio, alle ore 17, verrà disputata la finale proprio tra la Vivi Altotevere Sansepolcro e l’OlmoPonte Arezzo.

Vivi Altotevere Sansepolcro: Piccini, Giorni, Esca, Milanesi, Boriosi, Romoli, Burchini, Chialli, Mafucci, Brizzi, Petruzzi. Subentrati: Martelli, Bartolomei, Carbonaro, Barni, Olivieri.