UN SANSEPOLCRO 100%….. BIANCONERO!

UN SANSEPOLCRO 100%….. BIANCONERO!

26 gennaio 2015 Non attivi Di Area Comunicazione

UN SANSEPOLCRO 100%….. BIANCONERO!

Il Sansepolcro a Rieti: che spettacolo! Potremmo fermarci qua, ma non è nella nostra indole. Se ciò è accaduto un perché c’è, ora ve lo spieghiamo. E’ un po’ il risultato del lavoro di un’intera stagione, seppure sia solamente al giro di boa: il successo di Rieti porta il Sansepolcro a quota 37 punti in classifica e al terzo posto in solitaria. E’ stata l’ennesima egregia prova dei ragazzi di mister Davide Mezzanotti, il quale trascinati dal forte entusiasmo, sono stati in grado di espugnare il difficile terreno di gioco laziale. Una partita epica la potremmo definire, come da tempo non si rivedeva: oltretutto amplificata dalla diretta di Rai Sport che ha tenuto con il fiato sospeso i tanti tifosi bianconeri. Si era creato in città un clima a suo modo surreale: il fatto della diretta, poi, ha riunito tanti tifosi del Sansepolcro nei bar e nelle case. Tutti seguivano i bianconeri e al 13° della ripresa, nel momento in cui Francesco Sorbini ha segnato il gol del vantaggio, un vero e proprio boato si è diffuso nei vicoli di Sansepolcro. Tutto è stato perfetto, o almeno quasi: giocatori che al 94° correvano come se fosse stato il primo minuto di gioco. L’aver concluso la partita in nove ha ulteriormente amplificato l’impresa bianconera: al ritorno del pullman da Rieti, poi, decine sono stati i tifosi che hanno atteso la squadra all’entrata del Buitoni. Un sabato quasi surreale: quella ciliegina sulla torta che proprio ci voleva e che porta sempre più in alto i sogni bianconeri. Ora la gente ci crede sempre di più, la capolista Siena è davvero vicina mentre la stagione è ancora lunga. Tante sono ancora le partite, alcune difficili sulla carta altre più semplici: ma come recita il nostro inno “un cuore solo” ed è bianconero. E’ inutile nascondersi dietro un dito, ma l’assenza di Adnane Essoussi si sente e forse si sentirà anche per diverso tempo. Ma la squadra è forte e sarà in grado di superare anche questo scalino. Come sempre si guarda al futuro: ci sarà un weekend di riposo, il campionato di Serie D resterà fermo a causa dell’edizione 2015 del Viareggio Cup. E proprio per questo vogliamo fare i complimenti al nostro Filippo Volpi che è stato convocato nella Rappresentativa di Serie D. Insomma, peccato per l’evoluzione dei colori della televisione, altrimenti sarebbe stata una giornata 100% bianconera!