ANCHE QUESTO E’ IL CALCIO: SANSEPOLCRO VA BENE COSI’!

ANCHE QUESTO E’ IL CALCIO: SANSEPOLCRO VA BENE COSI’!

2 Marzo 2015 Non attivi Di Area Comunicazione

ANCHE QUESTO E’ IL CALCIO: SANSEPOLCRO VA BENE COSI’!

Quelle classiche partite che ti lasciano l’amaro in bocca per una vittoria sfumata all’ultimo minuto, ma che allo stesso tempo ti danno quello stimolo in più per andare avanti e credere sempre più fermamente nel progetto in cui sei coinvolto. E’ un po’ questo il riassunto di domenica scorsa: poteva essere la partita dove veniva definitivamente chiuso il capitolo salvezza, un po’ quello che era l’obiettivo della società a inizio stagione. E invece dovremo ancora aspettare qualche giorno, seppure a questo punto di problemi ce ne siano davvero molto pochi. Una partita “pazza” è stata quella di domenica: lo sbando della prima frazione di gioco, dove il Sansepolcro non riusciva a concretizzare, l’inserimento di due giovani e la gara che si ribalta fin quando il cronometro non ha segnato l’ultimo giro di orologio con il Foligno che ha trovato il gol del pari. Sapevamo fin dall’inizio che quella con la formazione umbra non era certamente una passeggiata: anzi, tutt’altro e ciò si è dimostrato anche sul campo. Un Sansepolcro determinato, però, che non ha mai perso la forza e il coraggio di sempre, supportato anche da un pubblico che si sta facendo sempre più sentire al Buitoni. Un qualcosa che sta crescendo, maturando assieme a tutto lo staff che ruota attorno alla società. Una classifica che parla comunque sempre chiaro: Sansepolcro ancora al terzo posto in compagnia del Rieti, mentre Robur Siena e Poggibonsi guadagnano altri due punti. Non è certo questo il momento di tirare i remi in barca, seppure la situazione della squadra – a livello di giocatori disponibili – non sia certamente delle migliori: domenica è in programma il derby tutto aretino; il Sansepolcro di mister Davide Mezzanotti si troverà di fronte l’ostica compagine del San Giovanni Valdarno. I bianconeri dovranno sempre fare a meno di Giacomo Gorini, che sconterà il terzo e ultimo turno, e del solito Adnane Essoussi. Nono risultato utile consecutivo, ma nelle ultime quattro gare il Sansepolcro ha raccolto solamente pareggi: il decimo sì lo vogliamo festeggiare, ma con una bella e netta vittoria. Per fare tutto ciò è importante, oseremo dire quasi fondamentale, la presenza dei supporter bianconeri che dovranno seguire la squadra fino a San Giovanni Valdarno. Insomma, riflettori accessi sul Virgilio Fedini per una nuova domenica di puro calcio.