LA JUNIORES BIANCONERA E’ LA SQUADRA DA BATTERE

LA JUNIORES BIANCONERA E’ LA SQUADRA DA BATTERE

12 Gennaio 2016 Non attivi Di Area Comunicazione

LA JUNIORES BIANCONERA E’ LA SQUADRA DA BATTERE

Campionati Regionali ancora fermi nell’ultimo weekend, mentre sono ripresi a pieno regime quelli Nazionali: ovvero la Juniores di mister Maurizio Falcinelli e il campionato sperimentale per i Giovanissimi di mister Adrea Maurizi.  La Juniores Nazionale, impegnata sabato pomeriggio a Spoleto, si è imposta sui padroni di casa per 4-2. In gol sono andati Lorenzo Bindi (doppietta), Luca Giovagnini e Nicola Zoccolanti. I Bianconeri confermano di essere una delle squadre da battere in questo campionato, trovandosi in seconda posizione a tre lunghezze dalla vetta, occupata in questo momento dallo Scandicci. I Giovanissimi Sperimentali, di scena tra le mura amiche dello “Stadio Tevere”, hanno impattato sullo 0-0 contro il Deruta. Partita che è stata per lunghi tratti in mano ai bianconeri, che però non sono riusciti a trovare la via del gol, seppur provandoci in diverse occasioni. Piccola parentesi anche per gli Esordienti di Mister Piccinelli, Fabbri e Angelino che, nella semifinale del Torneo “Terre Aretine” di Castiglion Fibocchi hanno battuto il Trestina per 4-3. Partita “maschia” e tirata sino all’ultima azione di gioco, con le due squadre che si sono affrontate a viso aperto. I marcatori per il Sansepolcro sono stati Niccolò Falconi (doppietta), Mattia Martelli e Matteo Boncompagni.

Nel prossimo fine settimana riprenderanno regolarmente tutti i campionati: la Juniores se la vedrà sabato pomeriggio allo “Stadio Tevere” con la Pianese; Domenica mattina gli Allievi ospiteranno il San Fatucchio Castiglio del Lago mentre i Giovanissimi andranno in trasferta a Campitello; sabato pomeriggio derby per gli Sperimentali sul campo del Testina alle 15.

Nella foto gli Esordienti di mister Piccinelli, Fabbri e Angelino