MENO QUATTRO ALLA PRESENTAZIONE DEL TORNEO: CRESCE IL PARTERRE DEGLI OSPITI

MENO QUATTRO ALLA PRESENTAZIONE DEL TORNEO: CRESCE IL PARTERRE DEGLI OSPITI

26 Febbraio 2016 Non attivi Di Area Comunicazione

MENO QUATTRO ALLA PRESENTAZIONE DEL TORNEO: CRESCE IL PARTERRE DEGLI OSPITI

A Sansepolcro arriva anche Marcello Nicchi, Presidente Nazionale dell’Associazione Italiana Arbitri

E’ oramai iniziato ufficialmente il conto alla rovescia per l’oramai tradizionale appuntamento con la serata di presentazione del Torneo di Calcio Giovanile “Città di Sansepolcro”. Manca all’appello solamente qualche piccolo dettaglio, ma allo stesso tempo cresce anche il parterre degli ospiti: a quelli già illustrati nei giorni scorsi si aggiunge Marcello Nicchi (già premiato con “La Clessidra” nel 2011), Presidente nazionale dell’Associazione Italiana Arbitri. Un torneo importante che quest’anno spegnerà le sue prime ventisei candeline: squadre che arrivano da tutto il centro Italia e tutti i requisiti sono giusti per battere il record di sempre. Una serata che prenderà il via con il workshop riservato agli addetti ai lavori sul tema “Non è solo un gioco: il calcio spiegato da chi ci mette il cuore”. La conferenza sarà moderata dal direttore dell’agenzia Infopress Massimo Boccucci e dal giornalista Rai Ugo Russo: seguirà la conviviale nelle sale del Borgo Palace Hotel di Sansepolcro, dove verranno premiati i vari ospiti. Ricordiamo i premi assegnati ai volti noti del calcio nazionale: Il premio “La Clessidra” sarà quest’anno assegnato al presidente dell’associazione calciatori Damiano Tommasi e all’arbitro internazionale Nicola Rizzoli, da due anni premiato come miglior arbitro al mondo; “Clessidra alla Carriera” per Luigi Simoni, presidente della Cremonese ed ex allenatore di Napoli e Inter. Il premio “La Leva Calcistica” andrà invece al giovane classe ’97 della Fiorentina Simone Minelli, che ha già esordito con la prima squadra in Europa League. Alla giornalista Rai Sport Donatella Scarnati, storica corrispondente per la nazionale di calcio, sarà invece assegnato il premio giornalistico “Piero della Francesca”. Riconoscimento speciale infine per il giovane calciatore della nazionale italiana amputati Arturo Mariani, autentico esempio di volontà e determinazione oltre ogni ostacoli. Alla serata parteciperanno anche il capo delegazione del Comitato Interregionale Luigi Barbiero e l’allenatore della Rappresentativa di Serie D Augusto Gentilini impegnato con i migliori sotto quota del campionato al Torneo di Viareggio, il cui avvio è oramai imminente. Di elevata importanza anche la serata di lunedì 29 febbraio con il convegno dal titolo “Mio figlio è un fenomeno: il confronto sul campo rende il calcio modello di vita positivo o negativo?”.