VA SANSEPOLCRO – ARZACHENA: LA CRONACA (1-1)

VA SANSEPOLCRO – ARZACHENA: LA CRONACA (1-1)

13 aprile 2017 Non attivi Di Area Comunicazione

VIVI ALTOTEVERE SANSEPOLCRO: David, De Santis, Fabbri, Innocenti (15° st Giovacchini), Piccinelli, Beers, Mencagli, Massai (47° st Villa), Bortolussi, Gorini, Mortaro (28° st Bruschi). Allenatore: Marco Schenardi

ARZACHENA: Ruzittu, Petrone (35° st Aiana), Mithra, Bonacquisti, Larosa, Sbardella, Mulas, Nuvoli, Sanna, Branicki, Carpentieri (31° st Oggiano). Allenatore: Matteo Roberto Scirpoli

ARBITRO: Matteo Gualtieri di Asti (Saccone di Forlì – Cristinao di Cesena)

AMMONITI: Massai (VAS), Petrone (A), Mortaro (VAS), Beers (VAS)

ESPULSI: Allontanato il direttore sportivo del Sansepolcro, Alessio Scarscelli

RECUPERO: 0+4

RETI: 1° st Mencagli (VAS), 7° st Bonacquisti (A)

 

LA CRONACA:

1° Si parte allo stadio Buitoni, ultima gara tra le mura amiche per i bianconeri. Sansepolcro in completa tenuta arancione, nera per l’Arzachena

8° Arzachena pericolosa con Sanna. Bel passaggio filtrante di Bonacquisti che trova l’attaccante sardo, ma David anticipa e blocca in due tempi

13° Ancora Arzachena: corner battuto da Mulas, svetta di testa Branicki con la sfera che termina di poco a lato

35° Primo sussulto del Sansepolcro: punizione velenosa di Gorini destinata all’angola alto, ma il portiere devia in angolo

43° Miracolo di David. Conclusione di Mulan messo in moto da un passaggio perfetto di Carpentieri. Il numero uno bianconero è pronto e toglie la sfera dall’incrocio mandandola in angolo


1° GOL Vantaggio del Sansepolcro. Ripartenza del Sansepolcro, Mortaro pesca il pallone nella fascia e trova al centro Mencagli che dal limite calcia direttamente in porta. Traversa piena, ma la palla rimbalza dentro la linea di porta. Rete convalidato dall’assistente

7° GOL Pareggio di Bonacquisti per l’Arzachena. Difende bene la palla, conclusione debole all’angolino

13° Spinge forte l’Arzachena. E’ Sanna che prova la conclusione da trenta metri, pallone che sfiora il palo della porta difesa da David

36° Arzachena vicino al raddoppio: palo colpito da Nuvoli da fuori area