JUNIORES, CHE RIMONTA! BENE ANCHE GLI SPERIMENTALI

JUNIORES, CHE RIMONTA! BENE ANCHE GLI SPERIMENTALI

11 gennaio 2018 Non attivi Di Area Comunicazione

JUNIORES, CHE RIMONTA! BENE ANCHE GLI SPERIMENTALI

Rimonta super per la Juniores Nazionale di mister Maurizio Falcinelli, che vince a Matelica per 3-2. Al 20° minuto il punteggio era già sul 2-0 per i locali, che hanno addirittura sfiorato la terza marcatura in due occasioni. Poi i bianconeri hanno iniziato a prendere in mano la gara, sfiorando la rete in diverse occasioni. Finalmente la rete che ha dato il via alla rimonta: Matteo Boriosi, da posizione defilata, insacca la rete del 2-1. Il pari arriva dopo un gran contropiede sull’asse Boriosi-Carbonaro: quest’ultimo viene steso al limite dell’area, Eridion Dida si incarica della battuta, che non lascia scampo all’estremo difensore del Matelica. A questo punto il Sansepolcro crede più che mai nell’impresa e infatti, ad una decina di minuti dal termine, Vincenzo Romano si porta a spasso la difesa avversaria ed insacca la rete del 2-3. Negli ultimi minuti i ragazzi di mister Falcinelli si difendono bene e portano a casa tre punti pesantissimi. I Giovanissimi Sperimentali di mister Simone Loddi battono il Gualdo Casacastalda con il risultato di 6-1. Partita maschia, soprattutto nella ripresa, e ben disputata dai biturgensi, giocata su un campo al limite della praticabilità. La prima frazione di gioco si è conclusa sul 4-0, grazie alle reti messe a segno da Vittorio Mazzoni e Lorenzo Testerini (tripletta). Nella seconda frazione la rete di Pietro Piccinelli è stata preceduta dal gol della bandiera ospite, poi la sesta ed ultima rete del Sansepolcro è stata messa a segno da Michele Ferri.

Nel prossimo fine settimana la Juniores ospiterà il Villabiagio, sabato alle 14.30 allo “Stadio Tevere”; domenica mattina, alle 10.30, gli Allievi riceveranno la Narnese, mentre i Giovanissimi Regionali A/1 andranno a giocare a Narni con il Narnia 2014. Per i Giovanissimi Sperimentali posticipo a Mercoledì 17, alle ore 15, dove allo “Stadio Tevere” arriverà la Madonna del Latte-Sansecondo.