VA SANSEPOLCRO – VILLABIAGIO: LA CRONACA (1-2)

VIVI ALTOTEVERE SANSEPOLCRO: David, Piccinelli, Pasqualini, Mattia, Sgambato, Bonfini, Massai, Bianchini, Alagia, Mortaro (26° st Giovagnini), Fabbri (20° st Malentacchi). A disp. Giorni, Adreani, Farinelli, Carbonaro, Bruschi, Catacchini, Smacchi. All. Michele Tardioli

VILLABIAGIO: Vitali, Fracassini, Pettinelli, Vergaini, Cenerini (28° st Goretti), Cangi, Curti (38° st Ceccarelli), Rondoni (45° st Lucaroni), Brunori, Bevilacqua (12° st Rinaldi), Francioni (40° st Cardarelli). A disp. Kikrri, Lucaroni, Ceccarelli, Montanucci, Lorenzini, Cavalletti. All. Massimo Cocciari

ARBITRO: Marino Rinaldi di Messina (Montesanti di Lamezia Terme – Naccari di Vibo Valentia)

AMMONITI: Vergaini (V), Bianchini (VAS), Curti (V)

ESPULSI: Bianchini per doppia ammonizione

RECUPERO: 0+

RETI: 33° pt Curti, 42° pt Rondoni, 14° st Mortaro

 

LA CRONACA:

1° Si parte al “Bernicchi” di Città di Castello. Sansepolcro in campo con la tradizionale casacca bianconera, completa tenuta celeste per il Villabiagio. La prima palla è per gli ospiti

5° Primo squillo del Villabiagio. è Francioni che prova la girata al volo dal limite dell’area di rigore, ma la conclusione termina fuori

15° Ancora Villabiagio in avanti: Brunori fa la sponda a Francioni che prova la conclusione ma David blocca

17° Conclusione potente dalla distanza del solito Francioni: David spedisce in corner; già il terzo della gara

20° Primo sussulto del Sansepolcro con Alagia ma la conclusione è davvero troppo debole: aveva ricevuto palla da Mortaro.

32° Sansepolcro in dieci: doppio giallo per Bianchini nel giro di appena due minuti

33° GOL Villabiagio in vantaggio con Curti. Tutto parte dal calcio di punizione, David respinge con i pugni e Curti colpisce di testa in rete

37° Risponde presente il Sansepolcro con la conclusione da fuori area di Mattia

39° Miracolo di David: botta violenta di Curti messa in angolo

42° GOL Raddoppio del Villabiagio: è Rondoni che dal limite dell’area lascia spedire il destro teso


9° Conclusione da fuori area di Brunori: palla che prende il giro ma termina di poco a lato della porta bianconera

14° GOL Accorcia le distanze Mortaro che trasforma un calcio di rigore. Tocco di mano in area di Cenerini

27° Villabiagio che soffre e Mattia lascia partire la botta dalla distanza che Vitali manda in corner