A tu per tu con Yuri Beers

A tu per tu con Yuri Beers

12 Ottobre 2018 Non attivi Di Area Comunicazione

Prosegue con Yuri Beers il nostro “viaggio” alla scoperta dei calciatori che compongono la rosa bianconera per la stagione 2018/2019. Il difensore, classe 1997, ci parla del positivo inizio di stagione del VA Sansepolcro, della sfida di questa sera contro la Narnese, delle sue passioni, dei suoi hobby e non solo. Un’intervista a 360 gradi per conoscere meglio Yuri.

Avete raccolto 8 punti nelle prime 5 gare. Sei soddisfatto di questa primissima parte di stagione?

Tutto sommato sono soddisfatto delle prime 5 partite disputate perché stiamo approcciando nel modo giusto questo campionato. Certamente ancora dobbiamo migliorarci molto ma i presupposti sono buoni. Siamo una squadra giovane ed un bel gruppo!

Sabato ad Orvieto si è visto un bel Sansepolcro. State cominciando anche a capire meglio ciò che vuole il tecnico Andrea Bricca?

Sabato abbiamo fatto una buona prestazione. Stiamo pian piano trovando la nostra quadratura. Il mister prepara molto bene ogni singola partita.

Che partita ti aspetti questa sera contro la Narnese?

Sicuramente non sarà una partita semplice perché la Narnese è una squadra quadrata. L’obiettivo è comunque quello di vincere per dare una bella gioia ai nostri tifosi!

Sei ancora molto giovane ma qual è il ricordo calcistico più bello che hai?

Sicuramente l’esordio in prima squadra! Anche se ho giocato solo per pochi minuti è stata una grande emozione!

Hai un idolo a livello sportivo?

Ronaldinho! Era sempre uno spettacolo vederlo giocare!

Per quale squadra fai il tifo?

Tifo per l’Inter fin da piccolo. Una passione che mi ha trasmesso mio zio!

Hai un rito o un gesto scaramantico che fai prima di ogni partita?

Non sono molto scaramantico, però ogni partita prima di battere il calcio d’inizio incito i miei compagni, mi tiene concentrato!

Sei fidanzato?

No! Sto bene da solo per ora!

Qual è il tuo hobby preferito?

Quando ho del tempo libero mi piace molto andare a pescare!

Film e canzone preferiti?

Mi piacciono molto i film con l’attore Benedict Cumberbatch, uno su tutti “The Imitation Game”. Mentre non ho una canzone preferita. Ascolto di tutto, vado a periodi!

Per chiudere. L’obiettivo a livello personale che ti sei posto per questa stagione è…

Chiudere la stagione con la miglior difesa del campionato! Una sorta di rivincita rispetto alla stagione precedente.