A tu per tu con Lorenzo Scarselli

A tu per tu con Lorenzo Scarselli

9 Novembre 2018 Non attivi Di Area Comunicazione

Prosegue con Lorenzo Scarselli il nostro “viaggio” alla scoperta dei calciatori che compongono la rosa bianconera per la stagione 2018/2019. L’attaccante, classe 2001, ci parla delle sue passioni, dei suoi hobby, delle emozioni del primo goal in prima squadra segnato domenica e non solo. Un’intervista a 360 gradi per conoscere meglio Lorenzo.

Lorenzo questo è il tuo primo anno in prima squadra e domenica è arrivato il tuo primo goal con la maglia del Sansepolcro. Cosa hai provato in quel momento?

“Ho provato molta felicità sia per la soddisfazione personale sia per aver permesso alla squadra di pareggiare la partita!”

Di dove sei? Che scuola fai?

“Sono di Città di Castello e frequento il quarto anno della scuola superiore di Agraria”

Dove hai fatto le giovanili? In che anno sei arrivato a Sansepolcro?

“Fino agli esordienti ho giocato nella Madonna del Latte, poi dai giovanissimi in poi ho sempre indossato la maglia del Sansepolcro”

Hai un idolo calcistico a cui ti ispiri?

“Ronaldo il fenomeno!”

Per quale squadra fai il tifo?

“Inter!”

Cosa ti piace fare nel tempo libero?

“Mi piace uscire con gli amici e giocare alla Play Station!”

Sei fidanzato?

“No, non lo sono!”

Film e canzone preferiti?

“Il film “Hooligans” di Lexi Alexander. Per quanto riguarda le canzoni mi piacciono molto quelle dei Green Day!”

Come giudichi questa prima parte di stagione della squadra?

“L’inizio è stato un po’ incerto ma ci stiamo riprendendo bene e speriamo di migliorare ancora”

Domenica al Buitoni arriva il San Sisto, che partita ti aspetti?

“Mi aspetto una partita combattuta, come tutte le altre. Sono però certo che abbiamo tutti i mezzi necessari per ottenere un risultato positivo”

Per chiudere, l’obiettivo personale di Lorenzo Scarselli per questa stagione…

“Spero di migliorarmi il più possibile e dare il massimo aiutando la squadra a raggiungere un risultato positivo a fine stagione!”