Settore giovanile: Il resoconto del weekend

Settore giovanile: Il resoconto del weekend

17 Dicembre 2018 Non attivi Di Area Comunicazione

Nuovo appuntamento con il focus dedicato al settore giovanile del Vivi Altotevere Sansepolcro. In questo fine settimana l’unica formazione capace di vincere è stata la juniores, mentre gli allievi e le due squadre dei giovanissimi sono state sconfitte. Ecco nel dettaglio quanto accaduto in riferimento alle nostre quattro formazioni.

Successo di misura per la juniores

Nella 15° giornata del campionato regionale A2 Girone A la juniores ha vinto 1-0 sul campo della Pievese grazie al calcio di rigore trasformato da Vittorio Rossi in avvio di partita (al 2’). La squadra di mister Giogli ha disputato una prestazione di sostanza e di carattere ed ha meritato di conquistare l’intera posta in palio anche in virtù delle numerose occasioni costruite. I bianconeri hanno ottenuto il 2° risultato utile consecutivo dopo il pareggio interno con il Casa del Diavolo, hanno ritrovato un successo che mancava dal 24 novembre (2-0 con il Tavernelle), hanno centrato la 5° affermazione su 7 incontri disputati in trasferta, sono saliti a quota 31 punti e si sono confermati al 2° posto della graduatoria (stessi punti del Tiferno 1919, -5 dalla capolista Lama che ha invece pareggiato in casa con il Tavernelle). La juniores del VA Sansepolcro ha concluso il girone di andata con 10 vittorie, 1 pareggio e 3 sconfitte con 47 gol all’attivo (attacco più prolifico) e 19 al passivo (5° difesa).

Sabato 22 dicembre comincerà il girone di ritorno ed i bianconeri saranno impegnati sul campo della Virtus San Giustino (8° forza del campionato con 19 punti).

Allievi ko dopo 4 risultati utili

Nella 13° giornata del campionato regionale A1 gli allievi hanno perso 3-1 in casa con il Cannara e sono così caduti dopo 4 risultati utili consecutivi. Il gol segnato da Mustafa non è bastato ad evitare il ko contro una squadra che si è confermata in buona forma. Il team di mister Borgo ha incassato il 2° ko interno stagionale (a fronte di 5 vittorie sul proprio campo), è rimasto fermo a quota 23 punti ed è scivolato al 5° posto in classifica (-5 dal tandem di testa composto da Orvietana e Foligno). Gli allievi biturgensi hanno concluso il girone di andata con 7 affermazioni, 2 pareggi e 4 sconfitte, con 19 reti realizzate (8° attacco) e 16 subite (5° difesa).

Il campionato si appresta a vivere un lungo periodo di sosta e riprenderà il 20 gennaio 2019. Nel 1° turno del girone di ritorno i bianconeri giocheranno in casa con il San Sisto (quartultima forza del torneo con 13 punti all’attivo).

Giovanissimi ko dopo 3 successi

Nella 13° giornata del campionato regionale A1 i giovanissimi classe 2004 hanno perso 2-1 fuori casa con il Cannara al termine di una partita giocata bene ed indirizzata in maniera negativa dagli episodi avversi. La compagine di mister Loddi si è portata in vantaggio al 34’ grazie al gol siglato da Testerini, ma nella ripresa è stata prima raggiunta e poi superata dai locali (doppietta di Sullaku). Da evidenziare che i bianconeri sul punteggio di 1-0 a proprio favore hanno avuto una opportunità solare per raddoppiare, ma vedendo a terra un giocatore avversario hanno buttato fuori il pallone per consentire l’ingresso in campo dello staff sanitario del Cannara. Un gesto di grande sportività che “vale più di una vittoria”.

I biturgensi sono caduti dopo 3 affermazioni consecutive, hanno subito la 3° sconfitta su 7 partite esterne, sono rimasti fermi a quota 23 punti e sono scivolati al 6° posto della classifica (-10 dalla capolista Angelana). I giovanissimi del VA Sansepolcro hanno chiuso il girone di andata con 7 successi, 2 pari e 4 ko, con 35 reti segnate (3° attacco) e 15 subite (difesa meno perforata).

Anche in questo caso il campionato si appresta a vivere un lungo periodo di sosta e riprenderà il 20 gennaio 2019. Nel 1° turno del girone di ritorno i bianconeri giocheranno fuori casa con il San Sisto (quartultima forza del torneo con 9 punti in graduatoria).

Primo ko per gli sperimentali

Nella 10° giornata del campionato provinciale Girone E i giovanissimi sperimentali hanno perso 2-1 il big match casalingo con la Pontevecchio. I bianconeri, in campo con solo calciatori nati nel 2005, hanno giocato una prestazione convincente contro una squadra composta invece esclusivamente da giocatori nati nel 2004. Nonostante la differenza di età la compagine di mister Fortuni ha dominato sia a livello nella costruzione di manovra che nel numero di occasioni costruite e non meritava certo di uscire sconfitta (decisivo un autogol, mentre a nulla è servito il gol firmato per i biturgensi da capitan Bracci).

Gli sperimentali del VA Sansepolcro hanno incassato il 1° ko stagionale (dopo 9 vittorie consecutive), sono rimasti fermi a quota 27 punti e sono stati raggiunti in testa alla classifica dalla Pontevecchio. Il bilancio a fine girone di andata è comunque straordinario considerando non solo i punti raccolti, ma anche i migliori dati in assoluto per quello che riguarda gol segnati (67) e incassati (9).

Anche in questo caso il campionato riprenderà a gennaio 2019, esattamente il 13 quando la squadra bianconera sarà di scena sul campo del Gualdo Casacastalda (4° forza del torneo a quota 19).