IL CUORE E L’ORGOGLIO. Sansepolcro-Foligno 1-1

IL CUORE E L’ORGOGLIO. Sansepolcro-Foligno 1-1

20 Gennaio 2019 Non attivi Di Area Comunicazione

Finisce con il risultato più giusto il big match del campionato di Eccellenza tra Sansepolcro e Foligno. Di fronte ad un buon pubblico si è disputata una gara equilibrata, combattuta colpo su colpo, dove il Foligno ha legittimato ad inizio ripresa la discreta mole di occasioni prodotte ed il Sansepolcro è venuto fuori più alla distanza con determinazione e spirito di sacrificio tali da regalare un finale di gara da incorniciare per i giocatori bianconeri. Con Bianchini, Selvaggi ed Arcaleni fuori per infortunio e Bernardini e Giorni costretti in panchina da problemi fisici, mister Bricca ha saputo ridisegnare una squadra con tanti giovani (ben quattro in campo dall’inizio) che ha ben figurato contro un avversario difficile e costruito in estate per “ammazzare” un campionato che, col risultato odierno, appare ancora aperto ad ogni epilogo. I bianconeri hanno inanellato così, grazie alla rete di Gorini nel recupero, l’ottavo risultato utile consecutivo, consolidando la zona playoff con un vantaggio di cinque punti sulla sesta in classifica, il Casteldepiano, avversario del Sansepolcro proprio nella prossima gara. Un pari pertanto, quello di oggi, che ha quasi il sapore della vittoria e che, oltre il punto conquistato sul campo, lascia la consapevolezza di una squadra grintosa e determinata, capace di non arrendersi mai e di crederci fino all’ultimo e, soprattutto, che marcia spedita lungo un cammino di maturità che domenica dopo domenica evidenzia importanti conferme sia nei singoli che nel gruppo. La gioia finale per un risultato riacciuffato meritatamente nei minuti di recupero, è un premio concreto per questi ragazzi per tutto il lavoro svolto in questi mesi. E, non ultimo, un attimo di felicità in un triste momento per il nostro Sauro, immagine costante in prima persona di un Sansepolcro tutto cuore e orgoglio.

SANSEPOLCRO (4-3-3): Vaccarecci; Iavarone, Giu. Gorini, Beers, Farinelli; Massai, Lomarini (31′ st Scarselli), Bacciarini (13′ st Bernardini); Braccini, D’Urso (35′ st Cano), Valori.

A disp.: Manzi, Alí, N. Boriosi, Giorni, Meozzi, M. Boriosi. All.: Bricca.

FOLIGNO (4-3-1-2): Roani; Pinsaglia, Zanchi, Petterini, Pagliarini; Pettinelli, Gia. Gorini, Fondi; Ventanni; Peluso, Gjinaj (37′ st Francioni).

A disp.: Meniconi, Baldoni, Salvucci, Materazzi, Ciccioli, Ramilli, Tempesta, Giabbecucci. All.: Armillei.

ARBITRO: Tassano di Chiavari

MARCATORI: 4′ st Peluso (F), 51′ st Giu. Gorini (S).

NOTE: spettatori 700 circa. Espulso al 50′ st Valori (S) per proteste.