È IL SANSEPOLCRO LA SQUADRA PIÙ GIOVANE DEL CAMPIONATO DI ECCELLENZA

È IL SANSEPOLCRO LA SQUADRA PIÙ GIOVANE DEL CAMPIONATO DI ECCELLENZA

13 Febbraio 2019 Non attivi Di Area Comunicazione

Il Sansepolcro conferma la sua tradizione di realtà consolidata nella crescita e nell’utilizzo in prima squadra dei giovani calciatori. Anche nel campionato di Eccellenza, i dati puntuali acquisiti dalla società ed elaborati alla 21ma giornata, mostrano un’età media della rosa nettamente inferiore a quella di tutte le altre squadre del campionato. Anche per quanto riguarda i calciatori effettivamente impiegati, con un minutaggio minimo di almeno 360′ il Sansepolcro risulta ampiamente in testa alla graduatoria. L’anno di nascita “medio” nella rosa bianconera è 1997,48 con un distacco di 0,28 verso la seconda squadra più giovane del campionato; distacco che aumenta sensibilmente dalla terza posizione (0,65) e che supera l’anno dalla quarta in poi. Se si analizzano di dati dei calciatori effettivamente impiegati, la media del Sansepolcro è 1996,53 (a dimostrazione che mediamente l’undici titolare schiera i più giovani tra i fuoriquota) con un distacco dalla seconda di 0,78 e di addirittura 1,82 (quasi due anni) già dalla terza in graduatoria. La forbice tra il Sansepolcro e la società che schiera i calciatori meno giovani supera i quattro anni e mezzo. Questi dati dimostrano in maniera chiara ed inequivocabile la vocazione e la filosofia della società, che investe ogni anno importanti risorse sul proprio settore giovanile, ottenendo tra l’altro risultati significativi anche sul campo coniugando la crescita dei propri giovani calciatori con l’ottenimento di soddisfacenti risultati sportivi. Delle squadre che attualmente occupano le prime sei posizioni in classifica infatti, solo due rientrano nel lotto delle più giovani. Altro dato significativo è che su dodici under (classe 1999, 2000, 2001 e 2002) che fanno stabilmente parte dell’organico della prima squadra, solo due provengono da altri settori giovanili.

Questi i dati aggiornati all’ultima di campionato: nella tabella di sinistra l’anno di nascita medio delle rose delle squadre del girone, in quella di destra l’anno di nascita medio dei calciatori impiegati per almeno 360 minuti.