Gara tosta quella che vedrà il Sansepolcro opposto al Pontevalleceppi

Gara tosta quella che vedrà il Sansepolcro opposto al Pontevalleceppi

23 Marzo 2019 Non attivi Di Area Comunicazione

Quello di domani, con fischio d’inizio alle 15 affidato a Federico Batini di Foligno, è il penultimo impegno, nella regular season, per il VA Sansepolcro, al Buitoni. Avversario di turno il Pontevalleceppi che, se tra le mura amiche soffre oltre il dovuto, ben sette le sconfitte interne subite, con 14 punti totali, fuori casa ottiene sempre 14 punti, ma con solo due battute d’arresto, di cui l’ultima domenica scorsa, nel derby perso 1-2 contro la Pontevecchio, e poi otto pareggi e due vittorie. Compagine che nelle gare esterne è stata capace di pareggiare a Foligno e San Sisto, e di vincere anche a Spoleto.
“Avversario da non sottovalutare assolutamente, ci dice Bricca, perché sta viaggiando, a parte lo stop di domenica scorsa, ad un’ottima media”.
VA Sansepolcro con qualche problema legato agli infortuni?
“A parte Selvaggi, al quale vanno gli auguri miei e dei suoi compagni, dovrei avere tutti disponibili per questa importante sfida”.
VA Sansepolcro chiamato, quindi, ad un altro duro impegno, il penultimo, come detto, tra le mura amiche, il prossimo sarà poi quello con la Ducato, ma chiamato anche a tre trasferte da qui alla fine del campionato. Un torneo che dopo la gara di domani vedrà i ragazzi di Bricca il 31 marzo fuori contro il Massa Martana, quindi la domenica successiva, il 7 aprile, ad Assisi, la lunga sosta con il ritorno in campo giovedì 25 aprile, questa volta al Buitoni, per l’ultimo impegno casalingo e poi chiusura il 28 a Lama.
Quindi il via ai play off che, attualmente, restando così le cose, vedono Sansepolcro e San Sisto appaiate al terzo posto, gara secca, però, in terra umbra, visto che i biancocelesti di San Sisto hanno dalla loro i risultati negli scontri diretti. Il Lama sarebbe già in finale play off, sempre restando così le cose, avendo più di 10 punti di vantaggio sulla quinta in classifica, lo Spoleto.
Tornando al VA Sansepolcro, scalpita Valori, attualmente vice capocannoniere del Campionato, con 14 centri, dietro al folignate Peluso che è a quota 15. Ma attenzione ai gialli perché sia lui che D’Urso sono in diffida e al prossimo cartellino scatterà la giornata di stop.