Gran finale in Eccellenza Umbra

Gran finale in Eccellenza Umbra

1 Aprile 2019 Non attivi Di Area Comunicazione

Tutto si riapre e ritorna in ballo. Intendiamoci bene, a tre giornate dal termine, la situazione è ancora la stessa di sette giorni fa, con il Lama in finale diretta play off, San Sisto che, restando così le cose, ospiterebbe il VA Sansepolcro nella semifinale. Ma, dopo quanto successo domenica scorsa, il VA Sansepolcro torna in ballo e lo farà, sicuramente per occupare la miglior piazza.
Dopo il sonante 6-2 conquistato fuori casa a spese di un Massa Martana che voleva punti per evitare la zona play out, che tornava tra le mura amiche di un risistemato manto erboso, arrivava la prima sconfitta esterna del Lama contro la Pontevecchio e il pari del San Sisto, che incamerava sì la quindicesima partita utile, ma che soffriva, al tempo stesso, contro la Ducato. Ora restano quindi tre partite per decidere quella griglia play off che va dal 2° al 5° posto, considerando che al Foligno, seppur sconfitto a Narni, basteranno due punti per avere la matematica certezza del ritorno in serie D.

Braccini

Braccini

Tre giornate che saranno giocate dalle squadre in…ballo. Ma vediamo quale sarà il loro cammino: domenica 7 aprile Assisi/Subasio-VA Sansepolcro, Lama-Pontevalleceppi, Ellera San Sisto. Giovedì 25 aprile: VA Sansepolcro-Ducato, Assisi/Subasio-Lama, San Sisto-Foligno. Chiusura domenica 28 aprile con il derby della Valtiberina, Lama-VA Sansepolcro e Castel del Piano-San Sisto.
Nel frattempo, il VA Sansepolcro conferma di avere il 2° attacco del girone, con 50 reti messe a segno,  quasi due a partita, Valori, seppur assente contro il Massa Martana, resta il miglior marcatore con 15 centri, vice capocannoniere del campionato, inseguito a 10 da Braccini, quindi con 6 Scarselli, 5 Cano, 4 D’Urso e Fondi (ora a Foligno), 2 Massai, Arcaleni, 1 Gorini e Boriosi.