Quindici giorni alla grande sfida. Riguccini: ultimi ritocchi.

12 Aprile 2019 Non attivi Di Area Comunicazione

Sarà presentato a Sansepolcro il match che attende Alessandro Riguccini per venerdì 26 aprile a Firenze. Martedì 23, quindi subito dopo Pasqua, alle 11,30 in luogo ancora da stabilire, ci sarà, nella città pierfrancescana, la presentazione del match in cui Alessandro Riguccini, che è sponsorizzato dall’azienda biturgense Piccini Paolo spa e dal Vivi Altotevere Sansepolcro, metterà in palio il titolo di Campione del mondo “Silver Interim WBC”, pesi welter, conquistato lo scorso 27 ottobre a Tijuana in Messico contro il pugile Andres Villaman.

Marco Consolati e Riguccini

Firenze, ospiterà venerdì 26 aprile, alla Tuscany Hall, la sfida contro un altro messicano, dopo Villaman, e questa volta sarà Ivan Guadalupe Alvarez Ruiz, conosciuto come Elegante/Zurdo. Nato il 22 dicembre del 1987, mancino, sarà anche lui, a Sansepolcro, alla presentazione dell’incontro. Pugile longilineo, che, pur operando con il sinistro, non disdegna di colpire con l’altro braccio; alto 175 cm, nove in più di Alessandro.
Dalla sua, nei 38 incontri disputati, ci sono 28 vittorie, di cui 18 per ko, 9 sconfitte, di cui 3 per ko ed 1 pari. Pugile difficile, ma per l’imbattuto Riguccini la grande speranza di proseguire il cammino.
Alessandro è imbattuto, nei 22 incontri che lo hanno visto protagonista, di cui 18 vinti per ko.
Se da una parte c’è il messicano Elegante/Zurdo, dall’altra c’è il “Rognoso” che vorrà ottenere il suo 23° successo, mantenere il titolo, e guardare al futuro con ulteriori grandi possibilità.
La serata di venerdì 26 aprile sarà seguita, dall’emittente televisiva Dazn, ma per chi volesse recarsi a Firenze, questi i prezzi, interi, dei biglietti già disponibili su ticket one: Bordo ring 55 euro, parterre 44 euro, galleria 33 euro. Primo appuntamento, quindi, a Sansepolcro, martedì 23 aprile, per la presentazione ufficiale della sfida.