Al lavoro per la stagione 2019-2020

Al lavoro per la stagione 2019-2020

29 Maggio 2019 Non attivi Di Area Comunicazione

VA Sansepolcro all’opera nel programmare il futuro della squadra e quello del settore giovanile con importanti novità che saranno presto rese note. Innanzitutto, c’è la conferma del tecnico, Andrea Bricca con il quale il sodalizio ha instaurato un rapporto, la passata stagione, per gettare le basi di un ritorno, nell’arco di tre anni, in serie D. Un campionato se ne è andato e, come ha sottolineato il Presidente Marco Piccini, se quanto preventivato dovesse arrivare prima…
E poi la ciliegina per il prossimo torneo: l’arrivo in casa bianconera, di Samuele Mugelli, centrocampista, sei stagioni a San Giovanni Valdarno, due anni tra i professionisti e il passato campionato in serie D con l’Aglianese. Un innesto importante per il futuro bianconero.
La società sta effettuando, inoltre, in questi giorni i colloqui con tutti i componenti la rosa, considerando, al tempo stesso i numerosi ritorni, i prestiti, che saranno tutti da valutare, tra cui, ad esempio, Mencagli e Malentacchi dalla Sinalunghese, Cristofoletti dal Foiano, Giorni e Fabbri dalla Baldaccio, Carbonaro dalla Nestor, oppure il centrocampista Bruschi dalla Tiferno; tanti giocatori e nei prossimi giorni saranno prese le decisioni per la stagione 2019-2020.
Diamo quindi uno sguardo a chi ha terminato, invece da poco, gli allenamenti e che si godrà un meritato riposo, in attesa di ricominciare la preparazione verso la fine di luglio considerando che nella prossima stagione sarà obbligatorio, in Eccellenza Umbra, schierare due giocatori nati nel 2001 ed uno dovrà essere classe 2000.
Questa la rosa 2018-2019: Come portieri ci sono stati Vaccarecci (1990) e Manzi (1999), oltre a Giorni (2000), passato alla Baldaccio; difensori: Farinelli (1999), Selvaggi (2000), Gorini (1991), Giorni (1992), Beers (1997), Ali Zober (2001), Iavarone (2000); centrocampisti: Bernardini (1990), Arcaleni (1994), Massai (1998), Bacciarini (2000), Bianchini (1999), Lomarini (2001), Cano (1998) e Fondi poi al Foligno; attaccanti: D’Urso (1996), Valori (1991), Giovagnini (1998), Braccini (1995), Boriosi (2000), Scarselli (2001). I colloqui con tutti stanno andando avanti, da parte della dirigenza che è ha avuto, quest’anno, il secondo attacco del torneo, con 55 reti all’attivo e con questi marcatori: 15 Valori, 12 Braccini, 7 Scarselli, 5 Cano, 4 D’Urso e Fondi (passato poi al Foligno), 3 Gorini, 2 Massai e Arcaleni, 1 Boriosi. La difesa è risultata, invece, la nona del campionato, su 16 squadre, con 39 gol subiti.
Questi i 15 avversari per la prossima stagione: Lama, San Sisto, Narnese, Castel del Piano, Ducato Spoleto, Orvietana, Spoleto, Pontevalleceppi, Assisi/Subasio, Angelana, Ellera, Tiferno Lerchi, Nestor Marsciano, Trasimeno, Gualdo Casacastalda.