I numeri del campionato – La 3° giornata

I numeri del campionato – La 3° giornata

24 Settembre 2019 Non attivi Di Area Comunicazione Sansepolcro

Nel 3° turno del campionato di Eccellenza sono state siglate 20 reti, 13 delle quali dalle squadre di casa. La Narnese è stata l’unica compagine capace di vincere in trasferta, mentre Angelana, Ponte Valle Ceppi e Trasimeno hanno fatto valere il fattore campo conquistando il successo tra le mura amiche. Ben 4 sono stati invece i pareggi.

La Narnese vincendo 4-2 sul campo del Ducato è salita a quota 9 punti e si è confermata in testa alla classifica a punteggio pieno. Primato solitario considerando la pesante sconfitta (4-0) incassata fuori casa dal Tiferno 1919 con il Ponte Valle Ceppi. Per i tifernati è così maturato il primo ko di questa stagione dopo le affermazioni conquistate con San Sisto e Trasimeno, mentre il Ponte Valle Ceppi è rimasto imbattuto ed è salito al 2° posto della graduatoria con 7 punti all’attivo.

A quota 6, assieme al Tiferno 1919, si è portata l’Angelana che ha battuto 3-2 in casa lo Spoleto bissando il successo ottenuto nel turno precedente con la Nestor (sempre tra le mura amiche). Ancora imbattute Lama ed Assisi Subasio che in classifica viaggiano appaiate con 5 punti (per entrambe 1 vittoria e 2 pareggi). Ducato e Spoleto hanno dovuto fare i conti con la prima sconfitta stagionale e sono state raggiunte a quota 4 da Castel del Piano e VA Sansepolcro, mentre la Trasimeno grazie al primo gol segnato ha battuto il Gualdo Casacastalda e conquistato i primi tre punti in graduatoria (riscattando le sconfitte sempre di misura patite con Sansepolcro e Tiferno 1919).

Secondo pareggio per Orvietana e Nestor che restano a secco di successi così come San Sisto, Gualdo Casacastalda ed Ellera. Per Ellera e San Sisto è comunque arrivato il primo punto in campionato. La capolista Narnese è già andata a segno 7 volte, il Gualdo Casacastalda non ha invece ancora realizzatore reti.

Pari esterno per il VA Sansepolcro

L’avventura di mister Bonura sulla panchina del Vivi Altotevere Sansepolcro è iniziata con il pari a reti inviolate sul campo del San Sisto. I bianconeri hanno mosso la classifica dopo la rocambolesca sconfitta casalinga con il Ducato (che ha portato all’esonero di mister Bricca). Il team biturgense ha centrato il primo pareggio stagionale, ha mantenuto la porta inviolata per la seconda volta (ancora in trasferta così come era accaduto nel vittorioso debutto con la Trasimeno), ma per la prima volta non è riuscita ad andare a segno.

Domenica prossima il team di mister Bonura affronterà in casa il Lama in un derby tutto da vivere. Il Sansepolcro ha 4 punti in classifica, 1 in meno degli avversari che fin qui pur senza impressionare sono ancora imbattuti. Le due squadre hanno segnato lo stesso numero di gol (4), ma il Lama ha incassato 2 reti meno dei biturgensi. Calcio d’inizio alle ore 15:00.