I numeri del campionato – La 4° giornata

I numeri del campionato – La 4° giornata

1 Ottobre 2019 Non attivi Di Area Comunicazione Sansepolcro

I 20 gol messi a segno nel 4° turno del campionato di Eccellenza hanno prodotto 4 successi esterni, 3 affermazioni casalinghe e 1 solo pareggio (quello a reti inviolate tra Gualdo Casacastalda e Ponte Valle Ceppi). 12 le reti realizzate dalle formazioni che hanno giocato in trasferta contro le 8 siglate dalle squadre impegnate tra le mura amiche. In totale i gol firmati nelle prime 32 partite sono 77.

La Narnese ha perso 2-1 in casa con il San Sisto ed ha dovuto fare i conti con il primo passo falso di questa stagione, rimanendo ferma a quota 9 punti e venendo raggiunta al comando della graduatoria dal Tiferno 1919 (pronto nel riscattare la pesante sconfitta incassata domenica passata, superando di misura sul proprio campo il Castel Del Piano). Il Ponte Valle Ceppi ha rallentato la propria marcia dopo le affermazioni collezionate con Ellera e Tiferno 1919, ma grazie al pareggio esterno contro il Gualdo Casacastalda si è confermato imbattuto (unica compagine ancora senza sconfitte nel girone e con 1 solo gol al passivo in 4 gare) ed è salito a quota 8 portandosi al 3° posto in graduatoria. Due le formazioni con 7 punti: lo Spoleto che ha vinto 2-0 fuori casa con l’Ellera riscattando il ko patito sempre in trasferta contro l’Angelana ed il Vivi Altotevere Sansepolcro che ha ritrovato la vittoria dopo 2 turni di digiuno aggiudicandosi per 3-2 il derby casalingo con il Lama.

L’Angelana è caduta dopo i successi ottenuti con Nestor e Spoleto ed è stata raggiunta a quota 6 dalla Trasimeno che ha invece bissato l’affermazione della giornata precedente con il Gualdo Casacastalda battendo in trasferta il Ducato. Nestor e Orvietana si sono imposte rispettivamente con Assisi Subasio e Angelana e hanno così festeggiato il 1° successo in campionato raggiungendo a quota 5 proprio Assisi Subasio e Lama (per entrambe quella di domenica è stata la 1° sconfitta stagionale).

Il Castel del Piano ha rimediato il 2° ko in altrettante trasferte restando fermo a quota 4 con Ducato (2° scivolone di fila dopo quello casalingo con la Narnese) e San Sisto (alla 1° vittoria arrivata sul campo della capolista). Il Gualdo Casacastalda non ha fino ad ora realizzato reti, ma ha ottenuto il 2° pareggio ed ha lasciato da sola all’ultimo posto l’Ellera (1 punto in 4 gare).

Vittoria nel derby per il VA Sansepolcro

Il Vivi Altotevere Sansepolcro ha battuto 3-2 in casa il Lama grazie ai gol di Zanchi, Benedetti e D’Urso ed ha conquistato la 2° vittoria stagionale, tornando al massimo risultato dopo la sconfitta casalinga con il Ducato e il pari esterno con il San Sisto. Quello di domenica è stato il 1° successo per mister Bonura (4 punti in 2 partite). I bianconeri sono saliti a quota 7 punti e si sono portati ad appena 2 lunghezze dalla vetta della classifica. Importante risposta quindi in un derby molto atteso ed al cospetto di una delle squadre più forti della categoria. Il team biturgense ha tra l’altro ottenuto la 1° affermazione interna stagionale e con 7 gol all’attivo possiede pari merito con il Ducato il 2° attacco più prolifico del girone (-1 rispetto alla Narnese). Delle 7 reti siglate ben 5 sono state messe a segno nel primo tempo.

Domenica prossima (calcio d’inizio alle 15:00) il Sansepolcro affronterà in trasferta il Ponte Valle Ceppi in un’altra gara difficile ed importante. I bianconeri fuori casa hanno conquistato 4 punti in 2 partite (vittoria con la Trasimeno e pari con il San Sisto) e non hanno ancora incassato reti. Ottimo fin qui il rendimento casalingo del Ponte Valle Ceppi che dopo il pareggio con l’Assisi Subasio nel match di esordio ha rifilato 4 reti al Tiferno 1919, ottenendo 4 punti e senza gol al passivo. Sarà una sfida tutta da vivere, con il team di Bonura che dovrà disputare una grande prestazione per allungare la striscia positiva.