Tre pareggi per le squadre del settore giovanile

Tre pareggi per le squadre del settore giovanile

7 Ottobre 2019 Non attivi Di Area Comunicazione Sansepolcro

Tre pareggi su altrettante partite disputate. Questo il “bottino” per le squadre del settore giovanile del Vivi Altotevere Sansepolcro. Ecco l’approfondimento relativo a juniores, allievi e giovanissimi che nonostante le positive prestazioni offerte non sono riuscite a conquistare l’intera posta in palio.

Primo pareggio per la juniores

Nella 5° giornata del campionato regionale A1 la juniores ha pareggiato 0-0 nel match casalingo con la Pontevecchio. La squadra di Simone Loddi ha rallentato la propria marcia dopo 4 affermazioni di fila e per la 1° volta in stagione non è riuscita a realizzare gol, ma è comunque salita a quota 13 punti, confermandosi da sola in vetta alla classifica (+2 sull’Orvietana). Lieve frenata quindi per il team bianconero che nel prossimo turno affronterà in trasferta la Nestor (5 punti).

Pari a reti inviolate anche per gli allievi

Nella 3° giornata del campionato regionale A1 gli allievi hanno pareggiato 0-0 sul sempre difficile campo del Foligno. La vittoria è sfuggita, ma la compagine di Tommaso Nardin ha disputato una grande prestazione, ha reclamato per la mancata concessione di un calcio di rigore che da fuori era parso piuttosto netto ed ha comunque ottenuto un risultato prezioso, nonostante i circa 30 minuti in inferiorità numerica. I bianconeri hanno rallentato il ritmo dopo 2 vittorie consecutive, ma grazie a questo pareggio sono saliti a quota 7 punti e si trovano al 2° posto in classifica (-2 rispetto alla capolista Cannara). Nel prossimo turno il team biturgense ospiterà il Castel del Piano (6 punti).

2-2 in casa per i giovanissimi

Nella 3° giornata del campionato regionale A1 i giovanissimi hanno pareggiato 2-2 in casa con il Foligno grazie alle reti realizzate da Alex Markakolej e Meozzi. La squadra di Fabrizio Fortuni ha rialzato la testa dopo la sconfitta di sabato scorso sul campo dell’Angelana ed ha giocato con qualità e temperamento. La vittoria è sfumata solo a pochi minuti dal termine del confronto e questo ha lasciato un pizzico di rammarico tra i bianconeri, ma la buona prestazione ed il positivo risultato maturato con una rivale di rango fanno ben sperare in chiave futuro. I biturgensi sono saliti a quota 4 punti in classifica e nel prossimo turno faranno visita al Castel del Piano (4 punti).