Premio Nazionale La Clessidra

Il Premio Nazionale “La Clessidra ” nasce nel 2009 con l’intento di premiare, durante la serata di presentazione del Torneo di Calcio Giovanile “Città di Sansepolcro” coloro che, partendo dalle categorie dilettantistiche, sono riusciti a distinguersi fino ai massimi livelli del calcio nazionale ed internazionale. Con il passare degli anni, sotto la regia di Sauro Giorni ed Alessio Scarscelli e grazie alla preziosa collaborazione di Massimo Boccucci ed Ugo Russo, il Premio “La Clessidra” ha assunto crescente prestigio, con la serata che si è evoluta in un vero e proprio evento di gala che richiama ogni anno l’attenzione dei mass media nazionali grazie anche alla sempre maggiore caratura degli ospiti premiati. Con l’edizione 2016 il workshop sotto forma di “tavola rotonda”  si trasforma in un vero e proprio “talk show” che, dall’edizione 2018, viene anche trasmesso in diretta radiofonica da RadioMonteCarloSport e in diretta testuale su Tuttomercatoweb.
Durante la cena di gala a margine del talk show vengono effettuate le premiazioni alla presenza di oltre duecento invitati tra addetti ai lavori, rappresentanti federali ed istituzionali ed un ampio parterre mediatico.
Di seguito l’albo d’oro del Premio Nazionale “La Clessidra” e dei premi collaterali istituiti nel tempo ed assegnati dalla giuria.

PREMIO NAZIONALE LA CLESSIDRA
attribuito a coloro che, partendo dal calcio dilettantistico, si sono particolarmente distinti fini a raggiungere i più prestigiosi traguardi del calcio professionistico

2009 CLAUDIO OTTONI (ex calciatore professionista)
2010 MORENO TORRICELLI (ex calciatore professionista)
2011 MARCELLO NICCHI (presidente associazione italiana arbitri)
2012 PANTALEO CORVINO (direttore sportivo ac fiorentina)
2013 GIUSEPPE SANNINO (allenatore professionista)
2014 FEDERICO CHERUBINI (direttore sportivo fc juventus) e DEVIS MANGIA (allenatore professionista)
2015 MAURIZIO SARRI (allenatore professionista) e FRANCESCO SINATTI (preparatore atletico professionista)
2016 NICOLA RIZZOLI (arbitro internazionale e designatore) e DAMIANO TOMMASI (ex calciatore professionista e presidente aic)
2017 GIUSEPPE IACHINI (allenatore professionista)
2018 LEONARDO SEMPLICI (allenatore professionista)
2019 SERGIO FLOCCARI (calciatore professionista) e ANDREA MANDORLINI (allenatore professionista)

PREMIO LA CLESSIDRA ALLA CARRIERA

2015 EUGENIO FASCETTI (ex allenatore professionista)
2016 LUIGI SIMONI (ex allenatore professionista)
2017 NEVIO SCALA (ex allenatore professionista)
2018 GIANCARLO DE SISTI (ex calciatore professionista)
2019 ROBERTO FABBRICINI (presidente coni sport e salute) e NARCISO PISACRETA (vice presidente aia)

PREMIO SPECIALE LUCA PACIOLI
attribuito a coloro che si sono particolarmente distinti per meriti sportivi

2011 PIERPAOLO BISOLI (allenatore professionista)
2012 FABRIZIO CASTORI (allenatore professionista)
2015 GIORGIO LUGARESI (presidente ac cesena)
2016 ARTURO MARIANI (capitano nazionale italiana calciatori amputati)
2017 LUCA PANCALLI (presidente comitato paraolimpico), GIUSY VERSACE (atleta paraolimpica) e CRISTINA CINI (ex assistente arbitrale)
2018 MASSIMO PALANCA (ex calciatore professionista)
2019 RICCARDO BERNARDINI (arbitro seziona aia di ciampino)

PREMIO GIORNALISTICO PIERO DELLA FRANCESCA
attribuito al giornalista sportivo dell’anno

2010 MASSIMO BOCCUCCI (corriere dello sport, inforpess)
2011 ITALO CUCCI (ex direttore guerin sportivo, corriere dello sport, quotidiano nazionale)
2012 XAVIER JACOBELLI (ex direttore corriere dello sport, quotidiano nazionale)
2013 PAOLO DE PAOLA (ex direttore corriere dello sport) e GUIDO FERRARO (giornalista tuttosport)
2014 GIANFRANCO DE LAURENTIIS (giornalista rai sport)
2015 UGO RUSSO (giornalista radio rai)
2016 DONATELLA SCARNATI (giornalista rai sport)
2017 SABRINA GANDOLFI (giornalista rai sport)
2018 BRUNO GENTILI (giornalista rai sport)
2019 MONICA VANALI (giornalista mediaset)

PREMIO LA LEVA CALCISTICA DELLA CLASSE…
attribuito al miglior giovane dei campionati di Serie A e Serie B

2013 MATTEO POLITANO
2014 NICCOLO’ GIANNETTI
2015 MARTIN VALJENT
2016 SIMONE MINELLI
2017 FEDERICO DI MARCO
2018 NICOLA DALMONTE
2019 MARCO CARRARO

PREMIO PRESIDENTE DELL’ANNO

2017 FABRIZIO CORSI (presidente empoli)
2018 FRANCESCO COLOMBARINI (presidente spal)

PREMIO DIRIGENTE DELL’ANNO

2017 GIOVANNI CARNEVALI (amministratore delegato sassuolo)
2018 GIORGIO PERINETTI (direttore sportivo genoa fc)
2019 DANIELE FAGGIANO (direttore sportivo fc parma)

PREMIO COME CRESCERE I TALENTI
attribuito a dirigenti professionistici particolarmente sensibili allo sviluppo del calcio giovanile

2017 FRANCESCO PALMIERI (responsabile settore giovanile sassuolo)
2018 RINO FOSCHI (direttore sportivo ac cesena)
2019 SILVIO PAGLIARI (agente fifa)